Meat free Monday – Orzo con ceci e rosmarino

Un appuntamento fisso, quello delle ricette vegetariane del lunedì, un nuovo sito e una riscoperta, i ceci. Vorrei poter dire di essere così salutista da averli comprati biodinamici, messi in ammollo la mattina prima di andare al lavoro e averli cucinati la sera una volta tornata dall’ufficio. Vorrei, ma non posso, perché la verità è che sono ceci in scatola – bio questo sì – e che per preparare questo primo ci vuole meno di mezz’ora, il tempo a disposizione per una cena infrasettimanale qualunque.

Orzo con ceci e rosmarino
Ingredienti per 2 persone

140 grammi di orzo
una confezione di ceci
scalogno
rosmarino
olio e sale

Procedimento

Far appassire lo scalogno in una padella con 3 cucchiaiai di olio, aggiungere i ceci con un filo d’acqua e il rosmarino, aggiustare di sale e terminare la cottura. A parte far bollire l’acqua, cuocere l’orzo e una volta scolato versarlo nella padella con i ceci. Far mantecare per qualche minuto e impiattare.

[ndr Questo primo è perfetto anche come schiscia per il giorno dopo, testato in prima persona]

vpervalentina

Valentina Arnaldi, web editor con un sogno nel cassetto: il Cordon Bleu, una cosetta per gente di poche pretese. Nel frattempo, cucino cose e vedo posti.

3 Comments

  1. Che belle le tue rubriche….Adoro queste ricette con legumi…ma alla fine decido sempre di non mangiarli spesso per il gonfiore che lasciano…conosci rimedi o accortezze da avere mentre li si cucina?

    • Grazie mille per la visita e il complimento! Purtroppo conosco solo i classici rimedi: mangiare lentamente, finocchio, anice e carbone vegetale, ma ho letto che le mele e l’onnipresente zenzero dovrebbero essere di aiuto, bisogna testare 🙂

Rispondi