Spaghettoni con pesce spada, pomodorini e pistacchi

C’è poco da fare: preparare primi e dolci mi dà una soddisfazione che nessun secondo mi dà, ecco perché dubito che arriveranno mai qui, ma giuro che – purtroppo – non viviamo di carboidrati goduriosi… E se pasta deve essere un primo veloce sia, con pasta fresca, pesce spada e una nota croccante che dà quel nonsoche in più. Tempo impiegato per prepararla: mezz’ora, grado di soddisfazione: maximo.

Spaghettoni con pesce spada, pomodorini e pistacchi
Ingredienti per 2 persone molto affamate

una confezione di spaghetti freschi
un trancio di pesce spada
pomodorini
pistacchi
aglio, olio, origano e rosmarino

Procedimento

Far imbiondire 2-3 spicchi di aglio in un filo d’olio, aggiungere i pomodorini tagliati a spicchi, cuocere a fiamma vivace aggiungendo sale e un pizzico di rosmarino. A cottura quasi ultimata, eliminare l’aglio, aggiungere il pesce spada tagliato a tocchetti e terminare la cottura. Scolare la pasta al dente, tuffare nel sughetto e far mantecare. Impiattare e cospargere con pistacchi tritati e appena tostati.

vpervalentina

Valentina Arnaldi, web editor con un sogno nel cassetto: il Cordon Bleu, una cosetta per gente di poche pretese. Nel frattempo, cucino cose e vedo posti.

3 Comments

Rispondi